Menu Chiudi

Carta da parati per interni: consigli e ispirazioni per le pareti di casa

Carta da parati idee per la casa.

La carta da parati sembra quasi un vezzo appartenente al passato delle nostre mamme e nonne e, invece, è un vero e proprio elemento d’arredo che valorizza gli ambienti e mette in risalto i mobili.


 

La carta da parati per aggiungere un tocco moderno alle pareti

Con la carta da parati si riesce a cambiare l’atmosfera di una casa, di qualunque genere essa sia, davvero con pochi, semplici gesti. In commercio se ne trovano davvero tantissime, di materiali e fantasie diverse, che si adattano ad ogni tipologia di stanza e di arredamento. Una soluzione di design che sostituisce egregiamente la vernice e le pitture in generale e che oggi è anche molto facile cambiare, qualora ci si stanchi.

Fiori impressionisti, paesaggi esotici, giardini coloratissimi, animali e chi più ne ha più ne metta. I motivi sono davvero i più disparati, per colorare, abbellire e rallegrare tutte le stanze, dal salotto alla camera da letto, passando per la stanza dei ragazzi. La carta da parati è facile da applicare e lo si può fare anche da soli, senza particolari aiuti esterni. Basta solo avere qualche accortezza, specialmente se bisogna rimuovere una vecchia carta già esistente, per applicarne una nuova.


 

La carta da parati moderna

Che bell’effetto ottico, questa carta da parati rotonda che crea quasi una finestra ad oblò sul mondo vegetale esterno. Un insieme di cactus giganti danno vita ad un motivo originale allegro, che si confà al “mood” della stanza e riprende le tonalità del divano, con eleganza.


carta da parati rotonda moderna
© amazon

 

Un tripudio di delicatissime foglie rosa, generano un’atmosfera soffusa e glamour, che regala anche una bella luce rosata e tenera. Una carta da parati azzeccatissima in questo salotto che gioca sulle tonalità del grigio e le emozioni dall’arredo contemporaneo. Un tocco di delicatezza in una stanza essenziale.

Carta da parati moderna parete.
© amazon

 

Un motivo artistico di grande valore espressivo, quello che caratterizza questa carta da parati da salotto. Onde chiare su sfondo grigio, per un effetto sinuoso che cattura l’attenzione e mette in risalto l’arredo, catturando la luce artificiale e quella naturale.


© amazon

 

Dare rilievo alle pareti con la carta da parati adesiva 3d

La carta da parati 3D regala rilievo alle pareti, oltre che effetti visivi e tattili davvero incredibili. Il mercato offre possibilità inimmaginabili con materiali svariati, in vinile, pvc, schiuma di polietilene e con motivi che vanno dal classico pannello con sfondo naturale all’effetto materico, prodotto dalle carte con motivi di mattoncini o pietre.


La carta da parati 3D sta bene dovunque, dal salotto alla stanza dei bambini, fino alla camera da letto. La profondità è assicurata, così come l’originalità. Una frontiera, quella della carta da parati tridimensionale, tutta da provare, perché cambia davvero lo stile di un’abitazione, senza che siano necessari lavori strutturali.

 

Effetto mattoncini

Un “effetto mattoncini” dal grande potere materico quello che la carta da parati in questione riesce a creare con una semplicità sorprendente. Una stanza qualunque diventa il fulcro di casa, quella che attira lo sguardo e si trasforma in un ambiente giovane, da piglio contemporaneo. Come si vede, si applica con estrema facilità.

© amazon
© amazon

 


Effetto pietra

La forza della pietra, nella parete antistante il salotto. Una soluzione di design di grande impatto emozionale, che crea un ambiente rustico e allo stesso tempo elegante. I mattoncini della carta sono diversi tra loro e danno origine ad un movimento cromatico davvero unico.

© amazon

 

Legno

La carta da parati porta il legno sulla parete. Una tipologia di carta tridimensionale che più di ogni altra regala quel tocco di calore casalingo che non deve mai mancare. Qui, accenni di variazioni cromatiche che rallegrano senza stancare, per un salotto giovane ma allo stesso tempo classico e rassicurante.

La carta da parati effetto pallet di legno.
© amazon

 


Effetto pelle

Un impatto visivo davvero di enorme realismo, questa carta da parati 3D ad “effetto pelle” che rende assolutamente lussuoso il salotto. Il grigio metallizzato è azzeccatissimo per questo ambiente contemporaneo, dove nulla è lasciato al caso,

© amazon

 

Stickers murali per una parete particolare

Oltre alla carta da parati, esiste anche la soluzione allegra e semplice, degli stickers murali che non solo valorizzano la stanza dei bambini ma che ben si adattano anche alla camera matrimoniale. Perché non regalare un tocco di giocosa allegria ad una stanza da letto giovane ed essenziale? Ecco, dunque, farfalle, scritte e girasoli fare capolino dal parte posteriore della testiera, come se il letto stesse in un giardino fiorito.

© amazon

 


Che meraviglia e che emozione i rami di pesco fioriti, che portano la primavera anche quando primavera non è! Su un mobile dal design vintage, questi stickers creano un contrasto di grande spessore e rivoluzionano l’atmosfera, dapprima lineare e severa.

© amazon

 

Nelle camerette, gli stickers murali sono la soluzione decorativa più adoperata. Questo perché con grande facilità è possibile decorare e valorizzare questo ambiente così importante per lo sviluppo psicofisico dei piccoli, e renderlo magico, con i colori e i temi giusti.

© amazon

 

Testata letto con la carta da parati

E se la testata da letto fosse costituita dalla carta da parati? Una bella scelta per chi voglia essere fuori dagli schemi e non avere troppe sovrastrutture a caricare la parete dietro al letto. Ecco che la carta da parati tonda diventa una testata di tutto rispetto, come questa che raffigura foglie e fiori, dove il rosa e il blu la fanno da padroni. Sembra di poterle toccare queste belle foglie che paiono di stoffa.

carta da parati rotonda

© amazon

Una carta da parati raffinata, dal tono classicheggiante, per una testata di letto che si ricorda e fa parlare di sé. Il binomio cromatico del bianco e del grigio è delicato e mette in risalto il letto beige. Una soluzione d’arredo tutta da copiare.

© amazon

 

Un po’ di sogno e di fantasia con la carta da parati

Con la carta da parati si può anche creare uno sfondo da sogno, in qualunque stanza si voglia. In questo caso, dietro al divano del salotto compare un paesaggio montano che toglie il fiato. Cieli azzurri, laghi incantati, alberi e montagne millenari. Sogno e fantasia per una casa che vive di emozioni.

Carta da parati 3D pareti.
visto su © etsy

 

Un effetto ottico che fa restare a bocca aperta, questo del viale fiorito che si apre sulla parete dietro al divano. Sembra quasi di poterci entrare dentro, con un semplice salto. Quando la carta da parati è pura magia.

visto su © etsy

 

Vagare sul fondo del mare restando comodamente seduti in salotto. Ecco cosa può fare una carta da parati come questa, col suo sfondo 3D che non smette di stupire. In un salotto moderno è davvero la soluzione decorativa migliore.

visto su © etsy

 

New York  in salotto. La carta da parati tridimensionale porta a fare il giro del mondo in men che non si dica, proponendo sfondi di metropoli famose e da sogno, come questa. Per una casa che vuole stupire e che ama uscire fuori dalle convenzioni.

visto su © amazon

 

Carta da parati stile vintage

Il design vintage non sbaglia mai un colpo, perché si adatta a qualunque arredamento, riportando le lancette dell’orologio indietro nel tempo. Ecco la carta da parati vintage che valorizza un ambiente che mischia gli stili e per questo è di forte impatto emozionale.

Carta da parati moderna
© amazon

 

Rose e gerbere per questa carta da parati dal piglio classico, che sembra un dipinto e regala una nota di romanticismo. Uno stile vintage, convincente e appassionato che fa di questo salotto un caldo nido e una meraviglia per gli occhi. Perfetti gli accostamenti cromatici.

Salotto raffinato con carta da parati glamour, rose e fiori.
© stock adobe

 

Pennellate in libertà, perché la fantasia è uno scroscio di colori che si maschiano e comunicano al di là delle abitudini. Bella l’idea di questa carta da parati vintage che regala all’ “angolo relax” un piglio giocoso.

© etsy

Stile anni 70

Tornare negli anni 70 si può, anche con la carta da parati giusta. Questa, dallo stile “optical“, è perfetta per dare lustro ad una stanza in cui il modernariato la fa da padrone, riportando in auge vecchie glorie del design, che non passano mai di moda.

Visuale camera
© cartadaparatideglianni70.com

 

Ancora anni 70 e ancora stile “optical” per una carta da parati che colora solo una parete della stanza da letto e rimanda alle note cromatiche della coperta. Rosso, arancio, giallo e marrone sono i colori predominanti per una scelta stilistica che sa di passato che, a giusta ragione, non passa mai.

Visuale camera
© cartadaparatideglianni70.com

 

Una carta da parati anni 70 che crea un piacevole effetto ottico, dal gusto delicato, grazie a colori tenui. Basta poco per mettere in risalto i pochi elementi d’arredo di questa stanza che gioca sulla semplicità e sull’essenzialità delle forme.

Visuale camera
© cartadaparatideglianni70.com