Menu Chiudi

Non solo zucche: eccovi le decorazioni per Halloween fai da te

le decorazioni per Halloween fai da te
CONDIVIDI SU:


L’autunno ormai è cominciato e si sta avvicinando il 31 ottobre… sta per arrivare la notte più spaventosa dell’anno! La festa di Halloween è una ricorrenza di origine celtica che viene celebrata soprattutto nei paesi anglosassoni ma ormai da molti anni è arrivata anche in Italia. Tutte le case vengono addobbate con festoni e decorazioni spaventose per aspettare l’arrivo dei bambini che, travestiti da mostri spaventosi, zombie o fantasmi, girano di casa in casa a chiedere “Dolcetto o scherzetto?”.


Siete stufi della solita zucca intagliata e volete addobbare la vostra casa per Halloween con più creatività? Ecco a voi 8 idee da cui trarre ispirazione!

 

Decorare gli interni per Halloween

Una delle cose più semplici da fare, ma estremamente efficace, è decorare la vostra casa con addobbi e stencil di Halloween.



Procuratevi un cartoncino nero (o, in alternativa, del pannolenci) e un paio di forbici. Cercate sul web degli stencil creativi: fantasmi, ragni, pipistrelli, zombie… sbizzarritevi e usate la fantasia! Poi, vi basterà ricalcare sul vostro cartoncino le sagome, ritagliarle e attaccarle sulle finestre, sui muri di casa o dove preferite. Semplice ma da paura!

© Etsy

 

Se volete evitare di attaccare gli stencil direttamente sul muro, potete anche optare per creare un festone con lo spago o con una corda. Usate le forme che più vi piacciono, attaccatele sullo spago e poi appendetelo dove preferite. Così, a fine Halloween, sarà anche più semplice e veloce togliere tutte le decorazioni!

© Etsy

 

Per addobbare l’interno della vostra casa, potete anche realizzare delle decorazioni pendenti. Qui, vi proponiamo dei semplici fantasmi in tela ma potete usare il tessuto che più preferite (anche delle vecchie lenzuola andranno benissimo!). Con un filo di ferro create la sagoma su cui appoggiare il tessuto e dare così forma al vostro fantasmino e poi, con del velcro nero, create occhi e bocca. Infine, usate uno spago per appendere i vostri fantasmi fai da te in tutta la casa… il risultato è garantito!

© Etsy

 



Decorare il giardino per Halloween

Dopo avere addobbato e decorato gli interni della vostra casa, è ora di passare al giardino o alla terrazza. Decorare gli spazi esterni è importante ed è anche un modo simpatico per rendere i vostri vicini partecipi della festività. Nel caso in cui abbiate a disposizione alberi o piante, non trascurateli! Armatevi di spago per appendere ai rami delle sagome di pipistrello (o di ragni). Sembrerà che ci sia uno stormo di pipistrelli proprio nel  vostro giardino!

© Etsy

 

Anche l’ingresso della vostra casa non va trascurato e potete pensare di addobbarlo con una bella ghirlanda in stile Halloween. Usate delle foglie secche che daranno un tocco autunnale alla vostra ghirlanda e intervallatele con delle sagome divertenti (anche qui, potete usare del pannolenci o un cartoncino). Un modo creativo per dare il benvenuto ai vostri ospiti!

© Etsy

 


In alternativa, potete anche optare per una ghirlanda autunnale che potrete mantenere anche dopo il 31 ottobre. Qui, vi proponiamo una ghirlanda creata con della piante di bacca arancioni. Immancabile un bel fiocco in cima alla ghirlanda, anch’esso arancione, il colore dell’autunno e delle zucche. Un must della festività di Halloween!

© Etsy

 


Lanterne e illuminazione per Halloween

Halloween, si sa, è una festa che si festeggia la notte del 31 ottobre, quando il sole se ne va e cala il buio in tutta la città. Non potete perciò dimenticarvi di curare l’illuminazione delle vostre decorazioni! La maniera più classica di creare una lanterna halloweenesca è quello di intagliare una grande zucca e di inserirci all’interno un lumino.

© Adobe.stock

 

Ma la zucca non è l’unico modo per creare una lanterna per Halloween! Prendete una bottiglia di vetro vuota a collo largo e dipingetela con dei colori addatti a questo materiale. Usate l’arancione, colore tipico di Halloween, o dei colori chiari che vi permetteranno poi di usare la bottiglia come una lanterna. Quando si sarà asciugato il colore, dipingete sulla bottiglia dei dettagli spaventosi, una faccia che ride, o ciò che più vi piace. Infine, inserite all’interno della bottiglia un bel lumino ed ecco qua! La vostra lanterna di Halloween è pronta!

© Etsy

 


Oltre alla bottiglia, potete anche utilizzare i classici barattoli di marmellata, è anche un’ottima maniera creativa di riciclarli. Usate lo stesso procedimento per colorare il vetro e sbizzarritevi a decorarlo con le figure che più vi piacciono!

© Etsy