Menu Chiudi
Posted in decorazioni natalizie

6 idee per realizzare e decorare un albero di Natale particolare in cucina: ispiratevi

Realizzare e decorare un albero di Natale in cucina.
CONDIVIDI SU:


Per gli amanti delle decorazioni, ogni locale di casa può diventare un luogo ideale per un albero di Natale. Vediamo insieme gli alberi di Natale più belli da allestire in cucina.


 

Un albero di Natale originale in cucina: 6 ispirazioni

La stanza per eccellenza destinata ad accogliere l’albero di Natale è sicuramente il soggiorno. È davvero magico accogliere gli ospiti o semplicemente trascorrere delle serate in famiglia con l’atmosfera suggestiva dell’albero illuminato. La maggior parte del tempo che passiamo in casa però è  solitamente in un altro locale.



A quanto rilevato da numerose statistiche è la cucina il luogo più amato dagli italiani. Perché allora non portare anche qui la decorazione simbolo delle festività  natalizie?

Ecco alcuni spunti per realizzare o allestire un albero di Natale particolare in cucina!

 

I colori migliori da usare

Parlando di cucina non si può non far cenno al classico bianco e rosso. Ricordiamo che un allestimento natalizio così originale come l’albero di Natale in cucina, deve seguire e conformarsi allo stile della stanza. Pertanto se abbiamo una cucina vintage con colori pastello come in foto, potremmo seguire questa linea anche per le decorazioni natalizie.

© Stock.adobe

 

Due idee furbe per l’albero di Natale in cucina

Avere un albero di Natale in cucina potrebbe creare qualche problema di spazio od ingombro: nessun problema con queste due idee furbe!



Possiamo semplicemente rendere il nostro albero di Natale “mobile”  e spostarlo quando necessitiamo di più spazio in cucina. Basterà collocare il nostro albero su una piattaforma a rotelle come quelle che adottano per spostare con facilità le piante. In pochi secondi si potrà disporre di spazio extra per cucinare, senza rinunciare all’amato albero!

© Stock.adobe

 

Una splendida alternativa è l’albero da soffitto. Si può scegliere fra la collocazione sopra l”isola oppurr sopra il tavolo da pranzo ma di sicuro gli spetta una posizione centrale nella cucina.

© Stock.adobe

 


Le decorazioni con gli utensili da cucina

Un albero di Natale da collocare in cucina non può che essere veramente originale. Come decorazioni possiamo ad esempio utilizzare i vecchi utensili da cucina come poggiamestoli, formine da budino, una grattugia e come base al posto classico cesto che ne dite di usare un colapasta vintage?

L’alberello da mangiare

Visto che ci troviamo in cucina, non possiamo non far cenno agli alberelli di biscotti.


Per realizzarli occorre preparare almeno 15 biscotti a stella di dimensioni diverse. Se i biscotti vi serviranno unicamente da esporre per i vostri alberelli, potrete utilizzare una ricetta di frolla povera, sostituendo il burro con l’olio di semi. Per mantenere la struttura, fra un livello e l’altro potrete mettere un cucchiaio di marmellata. Non dimenticate di spolverizzarli con lo zucchero a velo per creare l’effetto neve!

© Stock.adobe

 

© Stock.adobe

 

Le decorazioni di biscotti

Gli omini di pan di zenzero oppure dei biscotti realizzati con tante formine diverse ed un bel nastrino colorato possono diventare delle decorazioni sublimi per un albero di Natale da cucina. Assicuratevi però di non mangiare tutti i deliziosi addobbi prima del 25 dicembre!


©  Pinterest

 

Se cercate una collocazione fuori dagli schemi per l’albero di Natale, ecco 6 idee per realizzare e decorare l’albero di Natale in cucina!


 

Guarda anche: Un alberello fai da te con le pigne: 9 idee creative per Natale