Menu Chiudi

9 ispirazioni per una bella e profumata aiuola di lavanda: lasciatevi incantare

Aiuola di lavanda in giardino.
CONDIVIDI SU:


Bastano delle piante di lavanda per trasformare un’aiuola del vostro giardino in un angolo di Provenza! Le spighe violacee richiamano subito alla vista e all’olfatto la splendida terra del sud della Francia. Vi daremo di seguito qualche spunto per realizzare un aiuola in stile provenzale.


 

Realizzare un’aiuola in stile provenzale darà un tocco di colore al vostro giardino con poca fatica. Di certo non può  mancare la lavanda che con i suoi cespugli lilla, blu e viola sono il fiore simbolo di questa regione francese. Questa pianta oltre a non richiedere molte cure e attenzioni, resiste molto bene al caldo e alla siccità.

Le spighe viola possono poi esser colte e utilizzate per realizzare sacchetti profuma biancheria ma anche per originali composizioni e ghirlande per la casa. In Francia spesso i mazzi vengono essiccati e appesi, rovesciati, alle travi in legno di cucina o soggiorno. Ispiratevi per realizzare un’aiuola fiorita in stile provenzale!



 

9 ispirazioni per una bella e profumata aiuola con la lavanda: lasciatevi incantare

Sono ben 25 le varietà di lavanda presenti nelle zone mediterranee. Quando predisponete il terreno per la vostra aiuola sappiate che questa splendida pianta perenne adora il substrato calcareo e alcalino, non il terreno acido tipico di ortensie e azalee.


Aiuola di lavanda stile provenzale in giardino.
© stock.adobe

 

Quale posizione scegliere per la vostra aiuola provenzale?

Decisamente un angolo del giardino soleggiato. Quella che vedete nella foto è  la varietà Angustifolia che ha foglie aromatiche e profumatissima. Oltre che aiuole può formare siepi o bordure  sviluppandosi fino ad 1 metro di altezza.

© stock.adobe

 



Un’aiuola provenzale potrebbe esser realizzata accostando più varietà di questa splendida erbacea viola creando delle sfumature che vanno dal lilla al viola fino al blu. La lavanda dentata ad esempio può raggiungere l’altezza di 1,5 m e può esser collocata al centro della composizione floreale.

© stock.adobe

 


Le aiuole che ospitano la Lavanda potrebbero essere “frequentate” da api e altri insetti impollinatori  i c.d. insetti buoni perché il profumo che sprigiona è inebriante non solo per noi esseri umani ma anche per gli insetti!

© stock.adobe

 


Questa erbacea perenne si presta anche ad abbellire giardini rocciosi, cresce persino sui muretti a secco e fra i lastricati. La lavanda può inoltre delimitare un’aiuola, piantandola lungo tutto il perimetro di quest’ultima. Al centro naturalmente potrete posizionare fiori più alti come ad esempio una rosa paesaggistica.

profumate aiuole di lavanda
© stock.adobe

 


Una varietà meno frequente fra le bordure e le aiuole dei giardini nostrani è la Latifolia che è meno profumata ma viene molto utilizzata in cosmetica per l’alto quantitativo di canfora presente nel suo olio essenziale.

Quando, invece, in un’aiuola vediamo un cespuglio molto alto rispetto al consueto potremmo trovarci davanti al cosiddetto Lavandino, un ibrido naturale di Lavanda officinalis e Latifolia. Meno profumato ma molto più espansivo. Ottimo per giardini di medio-grandi dimensioni.

© stock.adobe

 

Nella foto vediamo invece la varietà  Stoechas che cresce spontanemente sui litorali e isole mediterranee. Non teme la salsedine ed è quindi adatta a giardini e terrazze lungo le coste. Non va bagnata molto e a differenza delle altre varietà  predilige un terreno un po’ più acido.



© stock.adobe

 

Fate del vostro giardino un angolo di paradiso! Guardate che pouf fioriti è in grado di creare la lavanda soprattutto richiederà poche cure, poca acqua e solo tanto sole! Un’aiuola di tipo mediterraneo oltre alle note spighe violacee può ospitare delle splendide rose oppure per il piacere dell’olfatto, delle piantine di timo, rosmarino o salvia.

© stock.adobe

 

Una bella idea è riprendere i colori viola della nostra aiuola e dipingere di questa tinta anche dei componenti dell’arredo giardino come panchine, tavolini o persino muretti. Ecco come creare un vero giardino provenzale!


Aiuola con la lavanda per un giardino colorato e profumato.
© stock.adobe

 

Guarda anche: 4 varietà di piante grasse senza spine per un giardino fiorito e sicuro

Segui Design in Casa su

TI POTREBBE PIACERE